Suonare uno strumento è una via privilegiata per incontrare se stessi, esprimersi e sperimentare in forma concreta armonia ed equilibrio, imparare ad ascoltare. Il pianoforte aggiunge tanto altro a tutto questo, essere un pianista significa essere un vero e proprio esploratore. Saper fronteggiare uno strumento affascinante che però non si abbraccia come un violino o una chitarra, dove non si soffia dentro, che non si batte, ma che permette tutte questo e molto altro ancora.

Il percorso che vi propone Alberto è fresco e innovativo, parte e si radica dalla consapevolezza del movimento spontaneo sperimentato in modo semplice e giocoso e direttamente applicato alla tastiera qualunque sia il bisogno di espressione del bambino. Emettere suoni, e suoni che piacciano, esplorare le infinite possibilità di movimento, capire come funzionano braccia e dita, vere e proprie antenne per “captare” musica anticipano e fanno nascere quella che è abilità tecnica e sensibilità.

Come lo è stato per me da quando ero bambino e continua ad esserlo, il pianoforte diventerà il tuo miglior amico.

Alberto Guccione

Per maggiori informazioni.

Next

Facciamo Teatro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.